Istantanea del Paese

 
Oh Bambina per stasera almeno puoi non piangere
Mostrami come dietro a quegli occhioni non ci sono solo lacrime di dolore
Perchè la rabbia, questa rabbia, è complicata da sedare
Respiro a fatica in un cielo plumbeo privo di futuro
Tra fantasmi assassinati in una quotidiana guerra di pane e lavoro
E macerie di diritti frutto di ideologie perverse
Ma ecco pronta l’arma da puntare alle vostre tempie,
Stolti avvocati di cause vinte in partenza
La sconfitta soggiunge soltanto con la rinuncia all’azione
Quindi saboterò e sovvertirò l’ordine naturale delle cose
Avvertirete il profumo della minaccia tra i vostri comodi soldi
Perchè tutto il denaro del mondo non potrà comprare questo smisurato orgoglio.
 
Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...