Passione sfrenata

Una dichiarazione di amore e rabbia per l’unico vero sport (Tratta da Febbre a 90°)

 

Forse è qualcosa che non puoi capire se non ci sei dentro. Come fai a capire quando mancano tre minuti alla fine e stai 2-1 in una semifinale? E ti guardi intorno e vedi tutte quelle facce, migliaia di facce, stravolte, tirate per la paura, la speranza, la tensione, tutti completamente persi, senza nient’altro per la testa. E poi il fischio dell’arbitro e tutti che impazziscono e in quei minuti che seguono tu sei al centro del mondo. E il fatto, che per te è così importante, che il casino che hai fatto è stato un elemento cruciale per tutto questo, rende la cosa speciale, perché sei stato decisivo come e quanto i giocatori e se tu non ci fossi stato a chi fregherebbe niente del calcio? E la cosa stupenda è che tutto questo si ripete continuamente, c’è sempre un’altra stagione, se perdi la finale di coppa in maggio puoi sempre aspettare il campionato e che male c’è in questo? Anzi, è piuttosto confortante se ci pensi.

 

Di quanto in quanto…non molto spesso, però succede…ti capita di scoprire un mondo che funziona diversamente, un mondo che non si ferma a Maggio e riparte di nuovo in Agosto. Ci sono cose che non tornano più…e cose che non se ne andranno mai…e cose che non potresti ignorare anche se volessi.

Questa voce è stata pubblicata in Juventus/Sport. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Passione sfrenata

  1. chiara ha detto:

    Amen.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...