Folle assalto a Noel

 

NOEL GALLAGHER, COSTOLA ROTTA PER AGGRESSIONE SU PALCO

Noel Gallagher, per i marziani che passano di qua chitarrista e cantante del gruppo britannico Oasis, ha riportato la frattura di una costola, dopo essere stato aggredito da uno spettatore durante un concerto domenica sera a Toronto. (Poteva forse mancare il video?)

L’incidente è avvenuto mentre il gruppo stava suonando ‘Morning Glory’ al Quinto Festival di Toronto, davanti a 40.000 persone.

 

Un uomo è salito sul palco dal retro ed ha spinto a terra Gallagher, che aveva la chitarra a tracolla, facendolo finire contro gli altoparlanti. Liam ha quindi cercato di colpire l’aggressore con un pugno, mancandolo.

 

L’uomo, 47 anni, di Toronto, è stato fermato dal servizio d’ordine e consegnato alla polizia. Denunciato per aggressione, è stato liberato senza cauzione e dovrà presentarsi il mese prossimo davanti a un tribunale. Non si conoscono i motivi dell’aggressione. Lo stoico Noel, vera rock’n roll star, dopo alcuni minuti di interruzione, è riuscito a riprendere a suonare e ha terminato il concerto, prima di recarsi in ospedale.

Questa voce è stata pubblicata in Appena sfornata. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Folle assalto a Noel

  1. Chiara ha detto:

    Oh diamine,poverino,si,il suo stoicismo è fuori discussione,riprova che gli Oasis sono indistruttibili.Ma questo si rende conto di chi è andato a sfregiare?Da usargli la lingua come plettro,le sue intatte costole come xilofono e il culo per reggere l\’asta del microfono,in modo che abbia una lunga vita d\’agonia.Comunque l\’ho sempre detto che Morning Glory può provocare momenti di panico(panico da Pan,non come ansia!!)

  2. chiara ha detto:

    Vorrei sottolineare come Noel abbia concluso il concerto nonostante la costola rotta..quando Liam, avendo spesso solo le palle rotte, non esita a fermarsi dopo 2 canzoni. W Noel.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...