Quegli stessi occhi allo specchio

Ieri sera dopo l’insoddisfacente pari tra Juve e Bate Borisov, ma che grande è Giovinco, mi sono lucidato gli occhi con il documentario To Die in Jerusalem, regia di Hilla Medalia, andato in onda sui RaiTre. E’ la parafrasi di come la guerra sia un fatto personale e nello stesso tempo un terrificante dramma collettivo: Ayat al – Akhras è una giovane palestinese di 17 anni brillante, dotata e brava a scuola che si fa saltare in aria in un supermercato in un’azione kamikaze e uccide, insieme a se stessa, Rachel Levy, una ragazza israeliana di 17 anni, anche lei brillante, dotata e brava a scuola. Sono due vite in parallelo che rimarranno per sempre fuse in un’esplosione, lasciando dietro una scia di odio e rancore, di cui ormai molti faticano a comprendere il perché. Ognuno può farsi la propria opinione sula tragedia che insanguina ogni giorno le terre israeliane e palestinesi, intollerabili a mio parere l’occupazione di una terra e la carcerazione di un popolo con la negazione di qualsiasi diritto, ma ciò che più conta è che per pochi carnefici da ambo le parti, tutte le altre persone diventino indiscriminatamente vittime.

 

 

da Comma 22

"Stanno cercando di uccidermi", gli disse Yossarian, calmo.

"Nessuno sta cercando di ucciderti" gridò Clevinger.

"Allora perché sparano contro di me?" Yossarian domandò.

"Sparano contro tutti", rispose Clevinger. "Stanno cercando di uccidere tutti".

"E che differenza fa?".

Questa voce è stata pubblicata in Luci dalle sale. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...