Scudi umani contro le barbarie

di Davide (Boosta) di LeoArticolo21

 

Abbiamo un problema grosso.

Uomini che rischiano la vita. Tanti. Libri sull’argomento. Tanti. Film. Tanti. Trasmissioni. Tante.

Una parte della società civile che condivide disgusto ed apprensione e poi che cosa succede?

Succede che la prima linea sputa sangue , non metaforico, e la furba classe dirigente nicchia, assorbe, zittisce, regala, mente, proclama quando il popolino ha mal di pancia.

Ma come si fa ad essere fieri di uno Stato dove collusione e distorsione sono  vocaboli fondamentali del codice morale.

La società civile non esiste.

La parte sana viene derisa e punita.

Populismo di bassa lega si lega indissolubilmente alle viscere della Nazione che al posto del tricolore ha sostituito un ammorbante grigio monitor.

Se l’egoismo è la ricetta per il benessere , e questo abbiamo imparato in lunghi e dolorosi anni, io mi scanso da questa definizione di società civile.

A 30 anni veniamo ancora definiti il “futuro “,.

Non lo siamo.

Siamo il presente che brucia .

Siamo il polmone verde della società.

Siamo la pratica quotidiana delle unghie sulla pelle.

Saviano è Uno qualsiasi di noi.

Quando parlo di Noi so che non siamo Tutti.

Tutti è lontano.

Credo fermamente che la legalità meriti un trattamento migliore.

Credo che chi ci governa dovrebbe averne rispetto e lo stesso rispetto dovrebbe portare alle nostre intelligenze.

Credo che ognuno di noi meriti molto di piu’.

Le parole di conforto sono giubbotti antiproiettili scadenti.

Ognuno di noi diventi scudo umano contro questo presente scellerato.

Per favore.

Questa voce è stata pubblicata in Politica controcorrente. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...