Rotolando a Sud

 

Un politico di centro-sinistra non può dovere la propria legittimità ad altri che non alla fiducia degli elettori, e non ai banchieri, ai cardinali o ai faccendieri come Alfredo Romeo. Perciò debbono assolutamente rotolare le teste di tutti i dirigenti che hanno permesso questo schifo, che era assolutamente prevedibile visto la più volte denunciata subalternità del partito (non)democratico verso SilvioB. e soci. La democrazia corre in questo momento un gravissimo pericolo perché insieme allo squassato PD c’è il partito ad personam PDL: il rischio di una riforma della giustizia che garantisca l’impunità eterna di tutti i potenti è elevatissima.

Per questo motivo è necessario alzare prepotentemente la testa: non votare i partiti che candidino impresentabili e contestare e dissentire con tutti gli arroganti che detengono il bastone del comando.

 

Due esempi dicembrini da  http://www.pieroricca.org/

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Politica controcorrente. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Rotolando a Sud

  1. mauro ha detto:

    cè sempre il detto che l\’abito non fa\’ il monaco compromessi illeciti esistono da tutte le direzione ed orientamenti politici,quello importante è chi sta nel vestito,ho visto persone che da rifondazione sono passati in forza italia e cosi\’ via percio\’ nulla ci puo\’ sorprendere e scandalizzare ,se propio si deve votare è meglio darsi ammalati e rimanere al caldo col fucile sotto il letto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...