Non c’è due senza denTE

 

In questo inizio 2009 ho deciso di sostenere un pochettino la musica italiana, soprattutto quando se lo merita. A marzo è il turno di Dente e del suo splendido L’amore non è bello. Un disco minimale, strumenti ben mimetizzati, equo accompagnamento orchestrale, arrangiamenti curati e immediati. I pezzi sono delle brevi ed essenziali pennellate ma con una firma nitida e identificabile: voce matura e conscia e liriche ragionate e autoironiche. Ci sono milioni di modi per decantare, rimpiangere o maledire una storia d’amore, Dente trova sempre le parole giuste.

 

 

"Mi piacciono le ragazze con le doppie punte le macchine senza multe Mi piacciono quei lavori che si suda tanto Mi piace anche la pausa pranzo Mi piacciono le risate e le stelle filanti i piedi nudi in mezzo ai campi ma su tutto e su tutti a me piace lei e lei piace a me

Se le piace cucinare mi farò cucina, sarò il sole se le piace la mattina Se le piace camminare quando piove tanto sarò l’ombrello di qualcun altro”

 

 

"Quando fai la spesa cosa comperi, di che colore hai colorato i mobili, vorrei non sapere più nemmeno dove abiti"

 

 

"Metto la testa nella bocca del leone Non ho voglia di pensare Oggi voglio solo te

Faccio la cazzata più grande che ci sia Mi fido di te "

 

  

 

Questa voce è stata pubblicata in Dj Mike. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Non c’è due senza denTE

  1. clementine ha detto:

    dello stesso parere!=)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...