Sfolleggiamolo

 

Meglio ricordare, prima del doveroso giorno di lutto nazionale, quel che è successo nello scorso fine settimana europeo. Quando tra una decina d’anni ci guarderemo indietro e sfoglieremo l’archivio degli orrori e delle nefandezze verbali, magari ci domanderemo com’è stato possibile tutto questo. Minacce ai giornalisti, liste di proscrizione, figuracce internazionali, battutacce spregevoli. Inadeguato nel procacciarsi un minimo di credibilità all’estero, il premier ha adottato la tecnica della boutade continua e dello strappo protocollare, per acquisire la massima visibilità sul fronte interno, l’unico che gli interessi veramente. E per far ciò ha bisogno di un controllo capillare della stampa e della televisione, e di un imbavagliamento dell’ultima frontiera libera rimasta: la rete (si spiegano così le proposte di legge allucinanti della Carlucci & Co.)

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Politica controcorrente. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sfolleggiamolo

  1. Chiara ha detto:

    Io continuo con le mie associazioni freudiane…ma tra l\’altro i capelli se li è fatti piantare o disegare come Ken?solo nel fisico trova le 7 differenze😄

  2. Michele ha detto:

    Si vedono benissimo le sette stelle di arcore disegnate con la pece sulla cubatura vuota della crapa. Aguzza la vista🙂.

  3. Chiara ha detto:

    Cavolo,ma non c\’è gara…mi hai già svelato il risultato!Ma le 7 stelle sono quelle che dice Bonolis:Orione, Arpagone…con cosa fanno rima?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...