Il respiro su Torino

 

Quando l’impazienza si ciba vorace delle energie. Mentre il giorno scorre veloce incendiando le emozioni. Intanto che il vento disperde nell’aria la cenere ardente delle pulsioni. Bello lasciarsi sedurre nelle prime ore della notte con i sussurri e le promesse di una voce speciale.

 

La musica ce la mettono due torinesi doc: il sempre intenso Samuel e il radioheadiano Marco Notari.

 

 

I’ll protect you from the hooded claw

Keep the vampires from your door

 

Envy will hurt itself

Let yourself be beautiful

Sparkling love, flowers

And pearls and pretty girls

Love is like an energy

Rushin’ rushin’ inside of me

 

The power of love

A force from above

Cleaning my soul

Flame on burn desire

Love with tongues of fire

Burns the soul

Make love your goal

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Dj Mike. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il respiro su Torino

  1. mauro ha detto:

    pezzo gradevole,anche il suono delle chitarre,è trascinante…molto radiohead

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...