Domanda #40: la canzone che descrive un momento della tua vita?

 

«Banditi. Esclusi. Irregolari. Senza divisa. Prigionieri. Esiliati. Immigrati. I banditi da un sistema di leggi e da un ordine economico. I banditi sono quelli che sfuggono al potere e lasciano presagire una vita senz’ordine. Dai banditi nasce una nuova umanità, nasce una nuova idea di cittadinanza. Chi è messo al bando ruberà il tempo, i soldi, lo spazio, ruberà la gioia di essere in vita. Essere banditi è anche una condizione di solitudine, un destino che vuole preparazione e disciplina interiore… perché il bandito non ha garanzie e può essere ucciso senza colpa alcuna. Non appartengo al vostro mondo…del vostro mondo niente mi appartiene lecitamente» (Assalti Frontali)

 

 

 

E’ un trittico di canzoni. E’ l’elogio dell’antagonismo a priori. E’ un insieme di parole, immagini, sogni, confidenze e frasi dure come pietre. E’ quella parte della barricata che non può non affascinare ed emozionare. E’ un modo di esternare passioni, raccontare idee, sputare dolori, esprimere rancori, predisporre lotte. E’ ragionare perché le opinioni non possono sopravvivere se uno non combattere per esse. E’ semplicemente una scheggia di vita.

E’ Assalti Frontali con “Banditi”, “Notte d’acqua” e “Zero tolleranza”.

 

 

 

 

Fonti: http://www.youtube.com/user/Ze1980

           http://www.youtube.com/user/sitronbgs

           http://www.youtube.com/user/nastynoise

 

Questa voce è stata pubblicata in Dj Mike. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Domanda #40: la canzone che descrive un momento della tua vita?

  1. Silvia ha detto:

    Adius di Piero Ciampi

  2. Michele ha detto:

    Non conosci neanche il bon ton di inserire il link del video? Ma vaffanculo… Parando, attendo il rigore

  3. Silvia ha detto:

    Hai bisogno di un video per vedere esplicitata la canzone?? Se usi l\’immaginazione non ci vuol puoi molto…Hai tempi in cui fu scritta la gente non aveva bisogno di video, a differenza di oggi, per ascoltare una canzone…Il rigore è \’\’quasi\’\’ imprendibile…Ah dimenticavo: ma VAFFANCULO…

  4. Chiara ha detto:

    November rain,senza perché e per come.La riuso perché ho cambiato idea sulla canzone più lunga preferita.Nonostante le numerose bellezze oltre i 5,ma anche i 10 minuti lunica da cui sono veramente dipendente è Echoes dei Pink Floyd

  5. Michele ha detto:

    Primi exit polls: i pink floyd hanno stravinto nella categoria canzone più lunga. Per i brogli definitivi collegarsi con la nuova imparziale e slinguante trasmissione di degustazione e pronazione culinaria: torta a torta

  6. Silvia ha detto:

    vado a periodi… riferendomi al periodo in corso dico viva la gloria (quella col punto esclamativo) dei green day.periodo in corso che si protrae dal loro concerto: non ascolto altro da due mesi!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...