Una poesia al giorno toglie la mediocrità di torno: Rimbaud (1)

 

Jean Nicolas Arthur Rimbaud (Charleville-Mézières, 20 ottobre 1854 – Marsiglia, 10 novembre 1891) è stato un poeta francese.

 

 

 

L’eternità

 

È ritrovata.

Che cosa? L’Eternità.

E il mare andato via

Col sole.

 

Anima sentinella,

Mormoriamo la confessione

Della notte così nulla

E del giorno di fuoco.

 

Dagli umani suffragi,

Dai comuni slanci

lì tu ti liberi

E voli a seconda.

 

Poiché soltanto da voi,

Braci di raso,

Il dovere si esala

Senza dire: finalmente.

 

Là nessuna speranza,

Nessun orietur.

Scienza con pazienza,

Il supplizio è certo.

 

È ritrovata.

Che cosa? – l’Eternità

E il mare andato via

Col sole.

 

(Arthur Rimbaud)

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Una poesia al giorno toglie la mediocrità di torno: Rimbaud (1)

  1. Silvia ha detto:

    Poeta della rivolta, dall\’animo irrequieto e sovversivo.Si aveva proprio bisogno di tornare a leggerlo in questo momento storico…Grazie!

  2. Chiara ha detto:

    Quanto tempo che non leggo più le tue pubblicazioni,ho solo dato fugaci sbirciate.Un ottimo ritorno alla lettura.Mi riporta alla mente spisodi felici,altri molto meno,ma forse proprio questo contrasto me lo fa amare ancora di più

  3. Michele ha detto:

    Lo stesso piacere cupo nel leggere versi come: all\’orizzonte, il cielo è di un rosso infernale.Sempre buona lettura!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...