Una poesia al giorno toglie l’oscurità di torno: García Lorca (7)

 

Desiderio

 

Solo il tuo cuore ardente

e niente più.

Il mio paradiso un campo

senza usignolo

né lire,

con un fiume discreto

e una fontanella.

Senza lo sprone del vento

sopra le fronde

né la stella che vuole

essere foglia.

Una grandissima luce

che fosse

lucciola

di un’altra,

in un campo di

sguardi viziosi.

Un riposo chiaro

e lì i nostri baci,

nèi sonori

dell’eco,

si aprirebbero molto lontano.

Il tuo cuore ardente,

niente più.

 

(Federico García Lorca)

 

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una poesia al giorno toglie l’oscurità di torno: García Lorca (7)

  1. Unknown ha detto:

    人應該做自己認為對的事,而不是一味跟著群眾的建議走。—-歡迎來我們的論壇看看哦!http://doublexadv.info

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...