Una poesia al giorno toglie l’oscurità di torno: García Lorca (10)

 

Ci sono anime

 

Ci sono anime che hanno

stelle azzurre,

mattini secchi

tra le foglie del tempo

e angoli casti

che conservano un vecchio

rumore di nostalgia

e di sogni.

Altre anime hanno

dolenti spettri

di passioni. Frutta

con vermi. Echi

di una voce bruciata

che viene da lontano

come una corrente

d’ombre. Ricordi

vuoti di pianto

e briciole di baci.

La mia anima è matura

da molto tempo

e si sgretola

piena di mistero.

Pietre giovanili

rose dal sogno

cadono sull’acqua

dei miei pensieri.

Ogni pietra dice:

«Dio è molto lontano!»

 

(Federico García Lorca)

 

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...