Una poesia al giorno toglie il suicidio di torno: Majakovskij (5)

 

Per noi

 

L’amore

non è paradiso terrestre,

a noi

l’amore

annunzia ronzando

che di nuovo

è stato messo in marcia

il motore

raffreddato del cuore.

 

 

……………..

 

 

Trattenendo

me stesso,

come a un convegno,

sino all’ultimo battito del petto,

tendo l’orecchio:

l’amore riprende a ronzare,

umano,

semplice.

Fuoco,

uragano

ed acqua

s’avanzano con un sordo brontolìo.

Chi saprebbe dominarsi?

Potete?

Provateci …

 

(Vladimir Majakovskij)

 

Questa voce è stata pubblicata in Poesie. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...